Ospitalità Italiana – Ristoranti Italiani nel Mondo per la 3° Settimana della Cucina Italiana nel Mondo.

Si è svolta nella mattinata del 14 novembre 2018 presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Sofia, S.E. Stefano Baldi, la conferenza stampa per presentare il programma delle attività della 3° Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. 

 

Le iniziative proposte sono frutto delle sinergie tra tutte le componenti del “Sistema Italia” in Bulgaria, ognuna delle quali ha parlato delle proprie attività promosse nell’ambito di questa iniziativa, che si svolgerà da lunedì 19 Novembre a domenica 25 novembre 2018, patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, dal Ministero dell’Istruzione, dell`Università e della Ricerca in sinergia con il Ministero dello Sviluppo Economico.

 

La “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo” nasce con l’obiettivo di promuovere, a livello internazionale, le tradizioni culinarie ed enogastronomiche, quali segni distintivi dell’identità e della cultura italiana.

 

In Bulgaria l’iniziativa è organizzata dall’Ambasciata d’Italia, dall’Istituto Italiano di Cultura a Sofia (IIC), da ICE – Agenzia, dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria e da Confindustria Bulgaria. L’appuntamento sarà costituito da un susseguirsi di eventi dedicati alla promozione della Dieta Mediterranea, alla valorizzazione delle tradizioni enogastronomiche italiane, alla tutela e alla valorizzazione dei prodotti a Denominazione Protetta e Controllata.

 

La Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, rappresentata dal vice Segretario Generale Teodora Ivanova, partecipa all’iniziativa attraverso il lancio ufficiale dell’Aperitivo italiano, il momento principale di aggregazione degli amanti del #vivereallitaliana. Il 22 novembre 2018 alle ore 17.30 – 19.30 al Social Cafè Bar & Kitchen (bul. Vitosha 16, Sofia), certificato con il “Marchio Ospitalit? Italiana – Ristoranti Italiani nel Mondo”, ci sarà il primo appuntamento con la “tradizione” italiana: lo Spritz, uno dei cocktail più instagrammati secondo International Bartenders Association.

 

Tra le varie iniziative scelte dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria per la 3° Settimana della Cucina Italiana nel Mondo è la promozione insieme alla rete dei Ristoranti Italiani certificati con il Marchio di Qualità “Ospitalità Italiana”   della raccolta fondi “PASTA PESTO DAY”, organizzata dalla Regione Liguria e dal Comune di Genova per la raccolta fondi a favore della risoluzione dell’emergenza abitativa generata dal crollo del Ponte Morandi di Genova lo scorso 14 agosto.

 

“PASTA PESTO DAY” – Gusta la pasta al Pesto ed aiuta Genova #lamialiguria, che si svolgerà dal 19 al 25 novembre 2018 coinvolgerà i ristoranti italiani certificati con il Marchio di Qualità in Bulgaria, attraverso la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, che offriranno nel loro menù un piatto di pasta al pesto, il piatto ligure più noto e tipico della Dieta Mediterranea, in corso di riconoscimento come Patrimonio Immateriale dell’UNESCO. Per ogni piatto consumato, verranno devoluti 2 € a Genova (1€ lo dona il ristoratore, 1€ il cliente)  e si contribuirà ad affrontare, insieme alla città ligure, l’emergenza strutturale per l’interruzione di una delle arterie di scorrimento più importanti d’Italia.

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, IS.NA.R.T. scpa e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy Per maggiori dettagli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito