Ospitalità Italiana a Bologna - 16/03/2012

 

pagIntBoxTop


La Giunta camerale, nell’ambito delle azioni per la promozione del settore turistico, ha approvato l’attivazione di un bando per l’assegnazione GRATUITA, a valere per l’anno 2012, del Marchio di qualità Ospitalità Italiana a favore di 40 attività tra ristoranti tipici regionali,  hotel e agriturismi ubicati nella provincia di Bologna. Il marchio è promosso a livello nazionale ed internazionale da Isnart, società del sistema camerale per il turismo, che ha definito specifici disciplinari per le varie categorie dell’accoglienza turistica in collaborazione con le associazioni imprenditoriali nazionali di settore.
Il Marchio rappresenta un elemento distintivo "a garanzia della qualità del servizio" e potrà essere assegnato agli operatori della provincia di Bologna che ne faranno richiesta e che avranno i requisiti previsti dal bando camerale.

La certificazione per l’anno 2012 verrà confermata d’ufficio, previa verifica della regolarità del pagamento del diritto annuale, senza ulteriori visite, solo alle imprese che hanno ricevuto la visita di prima certificazione o di rinnovo di certificazione valevole per l’anno 2011. A tali imprese verrà inviata comunicazione con la quale vengono assegnati 20 giorni per inoltrare l’eventuale richiesta di revoca. Trascorsi i termini in assenza di richiesta esplicita di revoca la certificazione verrà confermata.

Le imprese che hanno ottenuto il rinnovo della certificazione per l’anno 2011 senza essere sottoposte a verifiche sul posto saranno oggetto di nuova visita. A tali imprese l’Ufficio Promozione provvederà a comunicare la necessità di una nuova visita.

Le schede di adesione dovranno essere inviate nelle seguenti modalità:

-  da una casella di posta elettronica certificata dell’impresa (PEC) alla casella PEC incentivi@bo.legalmail.camcom.it dell'ufficio incentivi della Camera di Commercio di Bologna. In caso di firma digitale della scheda  adesione da parte del legale rappresentante non occorre allegare la fotocopia del documento di identità. Se non si firma digitalmente la scheda occorre inviare il file PDF della scansione della scheda cartacea firmata e del documento di identità del sottoscrittore OPPURE
per raccomandata a.r., indirizzandole alla Camera di Commercio di Bologna - Piazza Mercanzia 4, 40125 Bologna c.a. Area Promozione ed internazionalizzazione.

NB.  La casella PEC dell'ufficio incentivi della Camera di Commercio non accetta e-mail ordinarie ma solo messaggi provenitenti  da casele di posta elettronica certificata.

La domanda di ammissione alla selezione deve essere compilata in ogni sua parte; non verranno considerate le domande che non contengano tutte le notizie richieste.

pagIntBoxDown

 

[Elenco news] - [Home page]